Cerca

SRL Semplificata AIUTO tutto tace...

Caro Direttore, prego di interessarsi anche Lei alla nostra Kafkiana vicenda... Spero riuscirete a dare spazio a noi giovani nel vostro giornale o qualsiasi altro media, dato che nessuno interviene, qui di seguito vi è una lettera inviata al Presidente della Repubblica pubblicata anche su www.aladinpensiero.it Lettera inviata alla Presidenza della Repubblica Al Presidente della Repubblica, Caro Presidente le invio questa mail nella speranza che qualcuno intervenga! Sono un giovane laureato Under 35, che aspetta ormai invano da Gennaio 2012 la possibilità offerta dal governo di attivare una srl semplificata a costo di 1 €. Le riassumo in poche righe la questione: Ecco la cronologia di questa, per adesso, “araba fenice” normativa. 24 gennaio 2012 decreto legge che consente, solamente agli under 35, la costituzione di “società semplificate a responsabilità limitata”. 24 marzo il DL viene convertito in legge ed entra in vigore il giorno successivo. Entro due mesi è atteso il provvedimento interministeriale col modello standard dell’atto costitutivo della ssrl. Ma il 25 maggio nella Gazzetta ufficiale non c’è traccia della norma. Adesso io mi chiedo come è possibile che non vengano rispettate delle scadenze indicate in un decreto legge e come è possibile che le varie chiamate ed email che ho effettuato ai vari ministeri nessuno mi ha saputo dare una risposta, si giocava allo scarica barile come succede sempre in Italia. La gravità della questione si può riassumere con il blocco dell’attività imprenditoriale giovanile, perchè migliaia di giovani come me, nel sapere che in poco tempo ci sarebbe stata la possibilità di aprire una srl semplificata senza i costi della tradizionale srl finisce che non apre ovviamente nè una nè l’altra con il conseguente blocco di tutta l’attività imprenditoriale giovanile. Spero che almeno Lei mi dia una risposta o meglio ancora interroghi qualcuno sulle responsabilità di questo incredibile ritardo. Grazie mille e distinti saluti Un giovane cittadino italiano che da l’ultima possibilità al suo paese prima di andare via

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog