Cerca

Cocciutaggine

Caro direttore cosa ci vorrà ancora per svegliare gli Italiani che, sembra, vivano in un mondo di speranzosi sognatori? Si fidano di promesse aleatorie e fantasiose sperando che dei professori possano risolvere i problemi che si sono creati in cinquanta anni di governi che tutto hanno fatto tranne che gli interessi di chi li ha eletti. Sarebbe ora che capissero che quando un malato è grave non si va dal farmacista, quando una macchina si guasta non ci si rivolge al barbiere, quando un' azienda va male non si chiama un dottore. Sembra che i più stiano, impazientemente, aspettando che qualche trascinatore dia il via a quello che successe nel '29 solo che, credo, questa volta sarà molto peggio visto che i giovani sono abituati alla agiatezza e alle comodità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog