Cerca

L'ITALIA DEGLI SPRECHI NON RICONOSCIUTI

Finalmente : "Lo Stato evolve...per i suoi cittadini". Ah,...quando li leggeremo mai tali titoli in prima pagina. Lo Stato rinuncia a prendere ("accise"...forse ..l'aria non ancora?). Insomma un gesto speranzoso di sincero altruismo e magnitudo positiva verso il popolo che ha perso ogni simpatia per..Roma politica (manca l'ESEMPIO) e si vende dei beni per realizzare la ricostruzione...invece, pochi giorni prima del terremoto in Emilia, l'ha davvero sparata con...l'abolizione del risarcimento danni ai terremotati (come ad aver maldestramente evocato tanto evento?). Davvero infelice intuizione, paragonabile, forse, ad una possibile tassazione dell'aria che respiriamo.Monti si è veramente superato e l'IMU ci sta aspettando con tutte le sue sorprese.Anche il Presidente Napolitano...deve "finalmente" insegnarci come si "tira la cinghia". Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog