Cerca

Le sale per drogarsi

Signor Direttore, i Radicali di solito si fanno sentire dopo le parole del Papa. Così è stato anche questa volta dopo l'incontro internazionale delle famiglie a Milano. Grazie alla raccolta di firme lanciata dai Radicali in occasione della visita del Papa a Milano sono giunte 2500 firme di milanesi che vogliono il riconoscimento delle unioni civili, un'agenzia contro le discriminazioni, il registro comunale del testamento biologico, le 'narcosalas' e una regolamentazione della prostituzione autogestita. Ecco questi sono i loro programmi, come se queste fossero le questioni che interessano alla gente. Il loro obiettivo è di raggiungere le 5.000 firme per un pronunciamento del Consiglio comunale entro 60 giorni. Alla gente in democrazia si pùò chiedere di tutto, ma le sale per drogarsi (le narcosalas) sono una disumana assurdità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog