Cerca

La Salerno - Reggio Calabria, una truffa infinita.

Ma ancora i nostri politici, e questi tecnici che ci sono pivuti dal cielo come grandine devastatrice, non hanno capito che la Salerno-Reggio Calabria, non sarà mai ultimata, nè ora nè mai! Passera, usando la massima demagogia, ha dichiarato che i cantieri saranno ultimati entro il 2013! Quei 443 chilometri di strada sono un formicaio di cantieri sempre aperti. Qualcuno ha detto, una voce autorevole, che man mano che un lotto dell'autostrada viene completato, i lotti precedenti vengono "sabotati" per fare aprire nuovi cantieri, e così via. Un passo avanti ed uno, o due, indietro. In quell'autostrada vi sono troppi interessi della drangheta, appalti, sub-appalti, movimento terra, forniture di cemento ed altro materiale, protezionismo e altri fenomeni locali. Quell'autostrada, con i suoi 443 chilometri, attraversa decine di territori "caldi" dove esistono dei "padrini" che dettano legge alle imprese e allo stato. Nessuno di loro si sognerebbe mai di rinunciare a quella manna dal cielo, il quasi mezzo secolo di storia infinita ne è la chiara dimostrazione. Non mi ricordo quanto costava a chilometro, all'inizio dei lavori, ma ho letto che oggi ogni chilometro "lavorato" costa milioni di euro. Quell'autostrada è un pozzo di san Patrizio! Leo Carelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog