Cerca

Barabba e Gesù

Il DDL "Anticorruzione" in discussione al Senato della Repubblica, all'art. 10 prevede l'incandidabilità (da subito dicono quelli del Terzo Polo: ma non si erano già sciolti?) per tutti i condannati con sentenza passata in giudicato (definitiva). Quindi, se ho capito bene, per i signori parlamentari italiani, Barabba potrebbe candidarsi, e Gesù no!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog