Cerca

Ancora Convinto

Egregio Direttore Ero un convinto sostenitore di Barlusconi, forse anche perchè tifoso del Milan, ma da quando con gli amici di merenda e la perdita di credibilità in tutto il mondo per le sue frequentazioni di starlette in cerca di notorietà che hanno riempito intere pagine di giornali, ha ridotto l'Italia, che lui voleva dirigere come una azienda, in una nazione sull'orlo del fallimento fregandosene di tutti quelli che lo stimavano e degli italiani. Infatti durante la sua conduzione non è stato capace di battere i pugni nei confronti di quelli della Lega di cui era diventato ostaggio e conosciamo bene come è finata la dirtezione di quel partito. Inoltre sempre durante la sua conduzione si è avuto uno sperpero di denaro pubblico senza precedenti per aiutare i suoi amici e nulla ha fatto per risollevare le sorti dell'Italia. Ora leggo che vuole nuovamente candidarsi a premier forse ancora convinto che la gente lo voti, non si rende conto che deve mettersi da parte e riflettere sugli errori che ha fatto immobilizzando lo sviluppo dell'economia italiana non facendo nulla per bloccare le aziende che si trasferivano all'estero lasciando senza lavoro migliaia di italiani che fin quando c'è la cassa integrazione sono calmi ma non appena finiscono quei pochi fondi che la casta spudorata ha lasciato vedrà cosa succederà. Io credo che gli italiani poveri daranno la caccia a quelli richhi pur di portare un pezzo di pane alla famiglia. Di tutto quello che accade il Berlusconi non si è reso conto e continua a credere nella sua eleggibilità.Molte promesse ha fatto agli italiani e nulla ha mantenuto anzi ha aiutato quelli come lui cioè la casta e i ricchi. Esempio ne è che il PDL non voleva approvare la legge anticorruzione e dopo per non essere, come si suol dire sputtanati, si sono ricreduti. Ormai nessuno crede più in questa politca sprecona devono andare tutti a casa perchè da ventanni di questi volti ne abbiamo le tasche piene. Distinti Saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog