Cerca

NEL CENTRODESTRA SI PARLA TROPPO DI CANDIDATI E TROPPO POCO DI PROPOSTE

In quello che resta del Centrodestra si discute su chi candidare alle prossime elezioni: tutto legittimo, per carità, ma vogliamo dire prima di tutto quali sono le soluzioni proposte per dare un futuro il meno indecente possibile a questa nostra povera Italia? Per come lo concepisco io, un partito politico non è la semplice sommatoria di liberi pensatori, ognuno dei quali propone una soluzione differente, ma piuttosto è un programma che deve essere chiaro nei suoi punti qualificanti. Si deve prima dire dove si vuole arrivare e che cosa si intende fare, quali sono le priorità, di quali problemi ci si fa carico e di quali no. Non si può voler fare tutto e il contrario di tutto. Conviene avere un disegno coerente e condiviso. Bisogna dimostrare la fattibilità di ciò che ci si propone di fare. Chi propone di portare tutti gli Italiani sulla luna deve spiegare come. Con i più cordiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog