Cerca

LEGA CON "RAMAZZA"...ANCHE IN REGIONE

...Viste le difficoltà di dimissioni volontarie, inusuali in Italia. Anche la Lega (nord) dopo le recenti traversie di ammanchi alle casse del partito...con gli ultimi sondaggi viene accreditata del solo 3% di attuale elettorato. L'on.Maroni, parlando della Regione Lombardia ha detto che sarà difficile portare l'attuale composizione alle naturali scadenze del 2015 e prospettando al 2013 possibili prossime elezioni ; sull'opportunità di continuare la collaborazione con l'attuale maggioranza, chiedendomi poi, se a "soffrirne"...non ci sarà "a catena", un rischio scompaginazione anche nel Piemonte del presidente leghista Cota? Comunque, con un quadro politico al Nord, notevolmente variato con le ultime Amministrative? Ma se il nuovo "credo" della Lega fosse davvero quella "ramazza", così opportunamente mostrata e reclamizzata sui palchi (dove aggiungerei...pulizia in casa...ma anche in cortile) ...da scoperchiare gli "illeciti benefici" della "famiglia" e la Lega stessa volesse recuperare di autentica credibilità...beh, perchè non accelerare...anche sul 2013? Che ideona? Si pensi a tutti quei stranoti personaggi di quell'assemblea (che sicuramente degradando il concetto di politica) di colpo verrebbero a trovarsi... senza politica). Questa sì, sarebbe opera davvero meritoria. Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog