Cerca

anche una rubrica dedicata agli avvocati difensori "distratti"

Complimenti per l’iniziativa “Giustiziati”, ma ci vuole una rubrica dedicata alla ”distrazione” degli avvocati difensori. Io mi ero rivolta all’avvocato G.R di Firenze, purtroppo deceduto circa un anno fa, per un ricorso contro la asl 10 di Firenze per il riconoscimento di mansioni superiori. La prima udienza termina con un pareggio perché secondo il giudice il mio avvocato aveva dimenticato di scrivere le attività che io ritenevo superiori al mio inquadramento in modo che lui potesse confrontarle col contratto collettivo. Incarico il suddetto avvocato di avviare l’appello e pago anche un anticipo, ma l’avvocato si dimentica di farlo, io avevo chiamato al telefono, ma luui la moglie hanno menato il can per l’aia e ho saputo solo dopo che lui è morto che “non aveva avuto tempo per depositare il ricorso”. Sarà successo solo a me di incontrare un avvocato così distratto o sarà frequente?Spero che la sua anima si danni per l’eternità!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog