Cerca

Le ragazze rovinate dal bombarolo

Condivido la vostra proposta di aiutare concretamente le ragazze sopravissute all' infame attentato di Brindisi. Mi piacerebbe, in futuro, avere conferma che tutto il patrimonio dell' assassino e dei suoi famigliari vergognosamente complici sarà confiscato e messo a disposizione delle famiglie delle vittime. Tutto compreso, barche e barchette, case e casette. Lasciamolo in mutande, è già tanto se respira ancora. Sonia Kermac Tugnizza Trieste

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog