Cerca

Le ragazze rovinate dal bombarolo

0
Condivido la vostra proposta di aiutare concretamente le ragazze sopravissute all' infame attentato di Brindisi. Mi piacerebbe, in futuro, avere conferma che tutto il patrimonio dell' assassino e dei suoi famigliari vergognosamente complici sarà confiscato e messo a disposizione delle famiglie delle vittime. Tutto compreso, barche e barchette, case e casette. Lasciamolo in mutande, è già tanto se respira ancora. Sonia Kermac Tugnizza Trieste

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media