Cerca

La nuova casta "omosex" alla Farnesina

Caro Direttore, la vicenda della lussuona residenza dell'ambasciatore italiano a Tirana con l'intervento del "compagno" del console a Valona riapre una vecchia questione ovvero quella dell'esistenza di una "cupola" massonica dentro la casta dei diplomatici cui da ormai diverso tempo si è aggiunta anche una cupola "omosex"! Nessuno o quasi si è finora interessato degli stratosferici assegni di sede unitamente agli stipendi metropolitani dei diplomatici e di tutti i dipendenti del Ministero degli Affari Esteri in missione. Si sa che il denaro può alimentare l'idea di essere superiori agli altri e poi induce anche al vizio (sesso,lusso, ricerca di piacere a tutti i livelli). Penso che sarebbe molto meritevole se il suo giornale promuovesse un'inchiesta a questo proposito perché così gli Italiani contribuenti potrebbero aprire gli occhi anche sull'uso dei loro soldi in campo diplomatico! Grazie Roberto Sarzi - Mantova

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog