Cerca

Salviamo i tirocini mae crui

Gentilissimi, mi chiamo Rosa D’Alessandro, sono una neolaureata dell’Università di Palermo e vi contatto per sottoporvi all’attenzione una questione molto importante per tutti i giovani neolaureti, ovvero la sospensione dei tirocini mai crui. Ad Aprile del 2012 è stato pubblicato il II bando per i tirocini mai crui, bando chiuso ai primi di Maggio. A fine Giugno sono stati contattati i vincitori del suddetto bando (550 studenti) e il 2 Luglio riceviamo la seguente comunicazione: “Gentili studenti/laureati, in data odierna la Fondazione CRUI MAE ha diramato disposizioni urgenti da parte dell’Istituto Diplomatico in merito ai tirocini del bando MAE del 16/04/2012. Tale comunicazione fa riferimento alle nuove disposizioni in materia di tirocini approvate in questo ultimo periodo dal Parlamento, nel quadro della riforma del mercato del lavoro, della necessità di acquisire chiarimenti interpretativi presso le istanze competenti in materia e della previsione della stipula da parte di Governo e Regioni di un accordo sulle linee guida sui tirocini, al fine di comunicare con la massima cortese urgenza agli Atenei di appartenenza dei vincitori dell’ultima selezione MAE-CRUI e ai vincitori stessi che abbiano accettato che lo svolgimento del tirocinio non può al momento essere confermato da parte del CRUI e dell'Istituto Diplomatico” Stiamo lottando affinché questa riforma acquisisca davvero il compito di tutelarci e non quella di spezzarci le gambe. Rischiamo di non partire più a causa di una riforma posteriore al bando (retroattività??????????). Nel bando era specificato che non avremmo ricevuto nessun compenso e noi pur di vivere questa esperienza nel mondo del lavoro abbiamo accettato!!! Perché dobbiamo subire tutto quello che fanno i politici??? Vi prego di accogliere questa mia richiesta. Cordiali saluti, Dott.ssa Rosa D’Alessandro

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog