Cerca

Giustizia, tagli lineari

Salve, chiedo scusa per la rabbia che forse trasparira dalle mie parole, non voglio fare una difesa dello status quo, ma solo non condivido tagli lineari. Anzitutto rivendico che fin dal 2009, da solo e inascoltata, aveva inoltrato richiesta al Ministero della Giustizia di chiusura della sede giudiziaria ingauna (Albenga), qualora non fosse stato possibile potenziare l’organico; in quella circostanza, allegai documenti vari (verbali assemblea del personale 25.08.2009 Albenga, già inviati a questo Ministero v. Prot 1°.9.2009; verbali assembla sindacale 29.11.2011, sempre trib. Albenga, depositato presso la Corte d’Appello di Genova; verbale assembla sindacale 24.11.2011 Tribunale di Savona), tutti verbali dove si condivideva la richiesta avanzata. Il Dott. Biritteri, che oggi ha scritto e presentato insieme al Ministro Severino la riforma delel sedi giudiziare, neanche ha risposto alla nota. Detto questo non voglio lamentarmi se in oggi si chiude la Sede di albenga. Non si può tenere aperta una sede giudizairia con un solo dipendente! Ma certo posso e debbo lamentarmi sulal scelta di chiudere un cd. tribunale minore quello di sanremo per arcorparlo a un tribunale provinciale IMPERIA! Bene Sanremo è il secondo tribunale della Liguria, Imperia nel 2010 ha iscritto solo 500 cause civili monocratiche, molto di meno di tutte le sedi distaccate. Ma siccome è Sede provinciale il secondo Tribunale della Liguria deve chiudere per essere accoprato a uno dei piu picocli tribunali italiani. Mi si dirà vabbeh pero almeno si riducono le sedi e quindi si risparmia. Non è così, Sanremo è anche sede del Secondo carcere ligure. In oggi le udienze di convalida arresto vengono svolte all'interno del carcere. distante forse un 2 km o meno dal tribunale. I giudici insieme ai difensori si recano presso la casa circondariale con meziz propri. Nessun onere per l'amministrazione Statale. Ora si dovrà invece anche per queste udienze provvedere alla traduzione dei detenuto dal Carcere di Sanremo al Tribunale di Imperia con costi per l'amministrazione. alla fine dei conti si spenderà di più che se si fosse lasciato il tribunale di Sanremo. Era razionale intelligente forse chiudere quello provinciale per accorparlo al Tribunale di Sanremo. sempre una sede ma grossi risparmi per l'amministrazione. Senza contare poi la popolazione vera destinataria del Servizio giustizia. Il Tribunale matuziano (Sanremo) è baricentrico alla Provincia di Imperia; è servito sia dalla stazione ferroviaria (da esso distante non più di un centinaio di metri) che dai servizi pubblici di superficie (sia diretti a Ventimiglia che ad Andorra). Inoltre, diversamente dal Tribunale di Imperia, dispone nelle immediate vicinanze di parcheggi a pagamento e non. Al contrario, il Tribunale di Imperia non risulta servito dalla stazione ferroviaria fatta eccezione per i treni regionali cd. Locali, fra l’altro è di pochi giorni orsono l’annuncio del Direttore Generale di TreniItalia Dott. MORETTI che prevede che nell’anno 2013 il servizio dei treni regionali verrà sospeso per mancanza fondi. Situazione questa che renderebbe unica scelta obbligata per il personale del Tribunale (Magistrati, Personale, Avvocati) obbligatorio l’uso del mezzo proprio. Inoltre Imperia non dispone di collegamento di superficie con Ventimiglia, né, come detto, di idonei parcheggi. La popolazione interessata dalla chiusura del tribunale di Sanremo è di 142.759, se si fosse chiuso imperia 69.515 Tutte queste spese che dovranno essere affrontate dai cittadini, chi li paga? Monti? Grazie e chiedo scusa per lo sfogo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog