Cerca

Perchè non spiega ai suoi lettori che cosa è il Mes

AL DIRETTORE DI LIBERO..BEL PIETRO Egregio Direttore Sono un lettore di Libero della prima ora...la prima volta che le invio una lettera lei non me la pubblica...ci riprovo...anche se so che anche questa volta la cestinerà. Visto che a noi apoti, che insistiamo ad essere uomini liberi, che continuiamo a riflettere, a ricercare, ad indagare e tentare di comprendere il perché delle cose, della Belen , della Fico e delle tette della Minetti non ce ne frega niente…le chiedo a nome della categoria: perché non spiega ai suoi lettori i seguenti punti? In cosa si tradurranno le «condizioni rigorose» contenute nel trattato MES? Come influenzeranno la vita dei cittadini? Perché i membri del MES dovrebbero godere di immunità, di inviolabilità dei documenti e di altri privilegi? Siamo sicuri che ulteriori piani di finanziamento giovino ai Paesi Europei visto che non abbiamo ancora individuato le cause della crisi? Chi sono e qual è il ruolo degli «osservatori» nell'ambito della concessione dei prestiti? Ciò non si traduce nel rischio che a dettare le disposizioni di politica interna, comprese quelle cosiddette lacrime e sangue, siano soggetti privati completamente fuori da qualsiasi logica democratica? Poiché il MES farà ricorso al mercato finanziario «esterno» per potere soddisfare le richieste di prestito, in che modo gli stati saranno protetti dal rischio di ingerenza dei capitali «sporchi» nelle operazioni di finanziamento? Qual è il limite del tasso di interesse che lo Stato in difficoltà dovrebbe pagare all'organizzazione qualora richieda un prestito? Per quale ragione il MES deve godere di esenzioni e condoni fiscali, considerato inoltre che gli imprenditori italiani e i lavoratori pagano tasse altissime? In cosa consiste la «procedura di sorveglianza multilaterale»? Cosa vuol dire che il versamento delle quote deve avvenire «incondizionatamente ed irrevocabilmente»? Cosa succede se non le versiamo? E quali sono le condizioni di uscita dal MES? E’ d’accordo con il salvataggio delle banche mediante il fondo MES che indebita gli stati? Potrebbe fornirci un «Patto legale» con dei punti fermi che tutelino i cittadini dai rischi legati alle questioni esposte? Luigi Fristachi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog