Cerca

INCOERENZE ISTITUZIONALI

Tutti ricordiamo l’ossessionante ritornello del Capo dello Stato : “Leggi fondamentali e Riforme siano ampiamente condivise, non a maggioranza”, che ha ostacolato ogni significativa iniziativa in tal senso del fu governo Berlusconi. Oggi invece lo stesso Presidente sollecita a varare una delle Leggi più importanti dello Stato, la Legge Elettorale, “ anche a semplice maggioranza”. Quello che abbiamo visto e stiamo vedendo hanno rappresentato e rappresentano pagine di violenza inaudita della nostra democrazia, che ciascun Italiano, invece di applaudire scioccamente, dovrebbe considerare e valutare per quello che sono, una vergogna da ricordare per sempre

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog