Cerca

nessuno vede la realtà.

Caro direttore, mi chiedo se veramente voi della carta stampata e i politici di tutti gli schieramenti avete veramente il polso della situazione in cui l'Italia e sprofondata da quando è arrivato Monti! Se si vive da comune cittadino non è difficile vedere un Paese che sta morendo, la gente non si ha più nessuna reazione attiva e tutto viene accettato passivamente come un moribondo accetta passivamente le cure che gli vengono somministrate pur sapendo che sono inutili. Famiglie che non arrivano neanche al 15 del mese, disoccupati, aziende chiuse, intere strutture ospedaliere smantellate con la gente che si scanna per trovare un posto letto, chiudono i tribunali, nei supermercati si vedono i reparti con pochi prodotti perche nessuno ha il coraggio di acquistare grosse scorte, non si spende un solo euro perche non si sa se domani, quell'euro speso, mancherà. Ma voi della carta stampata cosa fate? continuate a lodare Monti!!! I politici cosa fanno? discutono sui gay! Berlusconi cosa fa? si ricandida!!! come se tutto questo non fosse colpa sua! Le colpe di Berlusconi, quelle vere, sono tante.....Chi ha mandato a suo tempo Prodi in Europa favorendo la sua elezione a Presidente del Consiglio Europeo? chi ha accettato passivamente il passaggo all'euro che ha provocato la svalutazione della lira del 50%? chi non si è dimesso nel luglio di 2 anni fa quando è avvenuta la dispora di Fini? chi ha voluto continuare a governare con una maggioranza risicata che lo ha costretto all'immobilismo più assoluto? chi ha consentito a Napolitano di fare le funzioni e di avere i poteri di un Presidente di una Repubblica Presidenziale? Tutto questo è veramente troppo! mi auguro che Berlusconi non si fidi troppo dei sondaggi...siamo in tanti che abbiamo creduto in lui e lo abbiamo votato, ma adesso siamo anche in tanti che dopo l'appoggio ad un governo di inetti che ci ha massacrato ed ucciso anche nello spirito, non avrà più il nostro voto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog