Cerca

Candidtura del Cavaliere

Gentile Direttore Belpietro, il ritorno del Presidente Berlusconi è una ventata di frescura che rischiara il senso di voler recuperare e ribaltare ancora una volta una situazione creata dalla sinistra estranea dalla reale concezione di cosa sia la politica, regalando all’Italia un uomo chiamato Monti, il quale ha sottoposto il nostro Paese alla mercé di lobby lontane dai reali problemi della gente. Non desidero spendere molte parole, ma solo consigliare al Cavaliere di circondarsi di persone serie, di osservare con acume e parimenti allontanare coloro che hanno vissuto nel partito della libertà con atti che continuavano a sostenere quel meccanismo di corruzione e clientelismo della famigerata prima repubblica. Se il Presidente Berlusconi mostrerà realmente un senso di responsabilità io Lo sosterrò con il mio voto e nell’eventualità volesse circondarsi si intellettuali riformatori sono pronto ad affiancarlo. Un cordiale saluto, Lino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog