Cerca

A volte ritornano ..... purtroppo!

Ritorna Berlusconi ... ritorna Bossi ... rifà capolino da qualche porto dell'Albania il "Trota" mentre la Rosy Mauro con un vestito nuovo, indossato per l'occasione, si ripresenta fresca come un tulipano prima della crisi olandese del 1637. Maroni si ritira ..... come un vestito di stoffa cinese dopo un acquazzone , mentre il Bossi , con il suo codazzo di fedeli - ossequiosi non a lui, ma alla poltrona - , comincia a sussurrare con voce sempre più alta e coraggiosa: " ... ma perché è successo qualcosa? A proposito mio figlio dov'è?" Tra le onde del verde mare delle Maldive emerge la testa di un sub di sperimentata esperienza.... è quella di Fini, ormai conosciuto da quelle parti come l'anguilla dell'atollo , che s'affretta a tornare a riva perché la Tulliani sventolando due biglietti aerei per l'Italia grida :" Si torna ... si torna!" Alfano , bruciato da uno sguardo al napalm del suo condottiero Silvius , guarda il labaro della sua centuria a fatica tenuto in equilibrio dal capo manipolo Cicchittus. Interrogato, il romano Cicchittus , con il pugno chiuso sul cuore, sicuro risponde: ".. assolutamente ..... non è successo niente.... qui va tutto bene.... ma , al comando, sempre pronto a scatenar l'inferno!" Nel frattempo, tra gli scanni del parlamento timidamente spuntano le teste di quelli che con la solita arroganza pretendono, ignorando il significato della parola vergogna, che il "popolo" li chiami ancora "onorevoli" . Sospettosi si guardano a destra e a sinistra e poi , rincuorati, tirano un sospiro di sollievo. Qualcuno sospira: " ... e anche questa volta è andata bene!" Tra le "onorevoli" teste , sempre sospettose e preoccupate che l'accetta del "lumberjack" Monti possa abbattersi anche sul proprio futuro economico, se ne nota una bianca è ...... quella della Rosy Bindi che, finalmente , con il ritorno del vecchio longobardo Silvius d'Arcore, potrà di nuovo arringare i soliti quattro seguaci della parrocchia parlamentare che ormai non hanno più nemmeno la forza di ribellarsi al solito ventennale discorso e che patiscono con "democratica cristiana" pazienza le solite " litanie bindiane" solo perché, finite queste, si correrà a mangiare alla buvette ...... a prezzi scontati. Manca il buon Bersani, ma lui è "a pettinar le 100 bambole" che gli ha regalato quel giovane fiorentino, discepolo di Machiavelli ,che risponde , a volte, al nome di Matteo Renzi , mentre altre volte, non risponde proprio perché fa finta di non sentire. E questo buon Bersani è sempre più triste e per di più invidioso ..... di un Capitan D'Alema che nel frattempo in piedi sulla prua della sua nave , capelli al vento e rigido come una polena , lascia il porto di Gallipoli per far rotta verso " terre assai luntane" perché, come qualcuno gli ha suggerito, più "luntane" sono ..... meglio è! E ancora quanti politici ci sono per quattro chiacchiere e due commenti , ma ..... alla fine non ne vale nemmeno la pena. C'è tempo perché in un modo o nell'altro...... torneranno anche loro!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog