Cerca

Controcorrente

Controcorrente. Battaglia senza esclusione dei colpi tra Napolitano e i pm palermitani dopo il conflitto di attribuzione sollevato dal Capo dello Stato davanti alla Consulta in merito alle intercettazioni con l'ex Ministro Mancino. Alla debole difesa della procura siciliana, il Presidente della Repubblica ha replicato ancor più duramente con l'asserzione che le intercettazioni di un Capo dello Stato sono vietate. Ingroia questo!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog