Cerca

ben svegliato, re Giorgio!

L'inquilino del Quirinale questa volta si è incavolato con i pm di Palermo, di solito eroi quando rompono con Berlusconi capomafia, perchè hanno osato intercettarlo. Improvvisa presa di coscienza di quanto sia illegale e costoso spiare senza ritegno la gente, o convinzione, dettata anche dall'età avanzata, di essere davvero un Sovrano al di sopra dei comuni mortali? Comunque vada a finire la querelle, nella quale interverranno con giudizi illuminanti i vari Bersani, Casini ed altra fuffa, mi associo a coloro che gioiscono nel sapere che pochi mesi e il geronto-compagno sloggerà dal Palazzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog