Cerca

e allora?

anche questa mattina belle notizie, spread alle stelle, festività da accorpare, declassamento da parte di Moody's, è mai possibile che non ci si svegli una mattina e la buona notizia sia la scomparsa di questi burocrati planetari che giocano a soggiogare popoli e nazioni secondo i loro umori senza più considerare la variante umana delle persone, che siano imprenditori o dipendenti cercano di dare alle proprie famiglie una qualità di vita accettabile, e dico accettabile non sopra le righe come la maggior parte di noi ha fatto fino ad ora, cercando di inventarsi lavori o sbattere la testa a destra e a manca per poter pagare il propri collaboratori. sappiamo tutti ormai quali sono le cose da fare, ce lo continuano a ripetero dopo le loro riunioni, g8 g20 g14+6 e chi più ne ha ne metta, ma nessuno le mette in pratica; la misura è colma non ci sono più soldi, non c'è più lavoro, non c'è più futuro ma si continua a sprecare denaro in cose inutili e a speculare sulla gente che fino ad ora ha sempre cercato di vivere onestamente pur sapendo di ricevere meno di quello che hanno dato e che continuano a dare malgrado tutto. se proprio si deve andiamo alla Guerra (spero fiscale) togliamo i soldi a questi come togliamo la droga ai drogati. mi scuso per le incertezze di scrittura e spero che svegliandomi domani possa andare a lavorare con un po' più di ottimismo marco

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog