Cerca

FESTE PATRONALI

Mi sono recato presso un laboratorio medico di un comune metropolitano adiacente al mio per consegnare un campione da analizzare. Sulla porta un cartello: chiuso per festa patronale. Nulla di grave, per carità. Ma non si era decretato nell'agosto 2011 che sarebbero state spostate alla domenica le celebrazioni dei santi patroni in modo da non perdere preziose giornate di lavoro? Dove si interrompe il meccanismo istituzionale che in uno stato efficiente consente di passare dalle parole ai fatti?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog