Cerca

Ci sarà un giudice anche in Sicilia?

Letto il titolo del quotidiano on line (mi accingo di qui a poco a leggere il testo: all'apertura delle borse delle edicole) capisco perché il governatore della Sicilia ha l'espressione così intelligente e vispa. Mi domando e sono curioso di appurare (con i tempi conso, pardon: consoni, alla figlia primogenita di questa Italia: Giustizia) se per davvero c'è (o ci sarà) almeno un giudice anche in Sicilia (in Sardegna, per rimanere nelle isole a statuto albertino sappiamo c'era, c'è e ci sarà, dato che delle 10 province resta solo un CA). Donna Curata sempre... Che?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog