Cerca

come mai quando Renzi va in tv a parlare non c'è nessuno che faccia vedere il degrado di Firenze?

La situazione nella politica è da incubo perché in fondo il PD non ha avversari che lottano. I dirigenti del PDL invece di cercare di mantenersi la fiducia degli elettori, accordata a Berlusconi i per le sue accattivanti promesse in campagna elettorale, pensano solo alle percentuali di voto, non pensano a difendere i cittadini dalle bugie della sinistra come invece urlava il leone Berlusconi. Io mi chiedo come mai si parli niente dello scandalo della sanità in Toscana, come mai Renzi quando va in tv o alle radio libere non ha mai nessuno che spieghi il degrado e i soprusi, le vessazioni, ai residenti fiorentini, il dispendio di risorse per chi non paga tasse: quello che non capisco è se è perché il pdl (ma anche la lega perché dopo che ho letto su Libero l’intervista a Dozzo dove Dozzo rabbrividiva al pensiero che Bossi e Berlusconi si sarebbero messi d’accordo ad Arcore) ha rappresentanti incapaci, che non fanno audience perché non sanno parlare o perché c’è un accordo fra tutti che le cose devono andare così. Io sono per la seconda ipotesi e come me lo saranno tanti cittadini che non sentono il pdl lottare per loro come promesso in campagna elettorale e allora l’abbandono è scontato e dopo aver votato per anni Berlusconi adesso mi auguro che il pdl scompaia proprio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog