Cerca

"L'ozio è uguale per tutti"

Gentile Direttore La ringrazio dello spazio che ci riserva.Sono sempre stato convinto che le motivazioni etiche dovrebbero ispirare quelle tecniche. Sarò solo al mondo a pensare che la retribuzione pensionistica dovrebbe essere decorosa e uguale per tutti? Ritengo giusto siano premiate le diverse figure profesionali in attività a seconda della responsabilità e tipologia del lavoro (evitando eccessi )ma il dolce far nulla valutiamolo uguale per tutti. Buon Lavoro vittorio zucconi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog