Cerca

aiutiamo Castelcovati (BS)

I recenti ed allarmanti dati sulla crisi nella Provincia di Brescia confermano lo stato di grave difficoltà in cui versa il territorio.Nel Comune di Castelcovati, Paese che in passato è stato vero e proprio motore dell’economia locale, soprattutto nel settore dell’edilizia, si è creata una situazione di vera e propria emergenza. Da tempo, infatti, si assiste ad un’inarrestabile recessione, che colpisce pesantemente le famiglie, in condizioni di ristrettezza economica, con conseguenti ed inevitabili malumori sociali. Il 19 luglio scorso, il Consiglio Comunale di Castelcovati ha approvato all’unanimità una mozione della Lega Nord finalizzata a sollecitare l’adozione di iniziative concrete da parte degli organi istituzionali per fronteggiare detta crisi, che sta mettendo in ginocchio l’intera comunità . E'notizia di oggi che nel primo pomeriggio si è suicidato un imprenditore originario di Castelcovati, pare proprio per motivi economici. Caro Direttore, Lei conosce bene Castelcovati, dedichi a questo paese spazio sul suo giornale (con la stessa enfasi con cui Pandini ha dedicato pagine intere sul comizio a castelcovati);è un paese che versa in una situazione molto grave (gli uomini erano tutti impiegati nell'edilizia e su 6700 abitanti si contano diverse centinaia di disoccupati/inoccupati).I covatesi che volessero aderire all’iniziativa e sostenerla a livello istituzionale, sono invitati a partecipare alla raccolta di firme che si terrà domenica, 29 luglio 2012, dalle ore 8.00 alle ore 12.00, nel gazebo appositamente allestito presso Piazza Martiri della Libertà di Castelcovati.Caro Direttore ci aiuti!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog