Cerca

Non sassolini, ma pietre.

Egregio Direttore, con il mio collega lettore condivido pienamente, e ritengo sia proprio il momento giusto di sputtanarli tutti questi nostri Politici, che hanno distrutto economicamente questo ns. Stato, in ogni dove posi un solo occhio, non ne necessitano due, e anche con poche diotrie. Lei cred,o sia l'unico Direttore che percepisce fino in fondo questo marcio. Dobbiamo ammeterlo che c'è bisogno proprio di spazzare via tutto quanto sino ad ora, si è trincerato dalla politica corrotta. La speculazione finanziaria, con questa cura farmacologica, ci darà tutti i soldi di cui abbiamo bisogno, senza strangolarci, in quanto diventeremo veramente credibili. Cosa che con questi marpioni di personaggi, MONTI sì, MONTI no, a questi Signori, non gliene frega proprio niente. SONO LIMONI DA SPREMERE,QUINDI SPREMIAMO SINO A QUANDO HANNO SUGO.PENSIERO CONDIVISIBILE PER CERTI ASPETTI. DOBBIAMO CAMBIARE L'ITALIA POLITICA. QUESTA E' LA VERA MEDICINA, PER QUESTO CANCRO POLITICO CHE CI DIVORA. IL Signor GRILLO, SARA' BENE CHE SI DIA UNA MOSSA, PER RECLUTARE UN LEADER DI PRESTIGIO. COSI' CI TOGLIEREMO DALLA SCARPA, NON SASSOLINI, MA PIETRE.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog