Cerca

Cannibalismo in farmacia

Caro Direttore,sono un titolare di Farmacia,comunista e statalista,purtuttavia,come oggi si abusa,vostro fedele lettore.Dunque, un dipendente di Farmacia si duole,che la sua azienda non dovrà pagare (Forse) una supertassa,che avrebbe messo a rischio,anche il suo posto di lavoro.Ma che Italia è questa, ove ci si augura la fine del proprio datore di lavoro?Caro Belpietro qui la lotta di classe non c'entra un fico.Senta questa.Testuale da un comunicato dell'ANPI (parafarm,non partigiani).Dopo aver commentato positivamente l'ennesima dichiarazione liberal del segretario del PD,Il proclama conclude(.......il popolo delle parafarmacie,rinnova a Bersani la stima e l'appoggio per l'azione politica,sentimenti che sapremo manifestare con convinzione nei prossimi mesi). Ergo,gufiamo un altro pò sulle disgrazie dei Kulaki(Vero Collega?),e poi tra qualche mese,spallata finale nelle urne.Complimenti,idee chiare. L'intelligenza dei paraf,dipendenti sfruttati e compagnia chiagnante,è stata quella di utilizzare l'invidia ed il rancore sociale che circola nel paese,per disarticolare il Sistema Farmacia.Posso comunque tranquillizzare,il collega,che i miei mirabolanti guadagni,si aggirano attorno al doppio del suo misero stipendio.Chiamala casta. Caro Direttore,credo che, dopo il grande racconto comunista,anche quello liberale sia al capolinea.Dopo lo scatafascio del Prof Catricalà,gli studi legali fanno affari,nel cavillare su una produzione legislativa,dettata,più che dalla competenza,dall'alitare della tifoseria.Sa cosa accadra' al Sud,dopo le ultime circolari,che di fatto,aboliscono la Pianta Organica?Si consegnerà la distribuzione del Farmaco,a quel groviglio di interessi,che spesso trovano alleati titolari di farmacia,parafarm,proprietari di deposito,con lo sfondo di robusti finanziatori occulti,ben ammanigliati,con il potestà di turno.Con buona pace della virtuosa Azienda familiare.Ma di tutto questo a Ballarò,non sentirà parlare.......

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog