Cerca

raccomandati per l'affidamento di un beagle di green hill

Sono una giovane donna residente a Venezia ma da 6 anni vivo a Roma per lavoro e appena saputo del sequestro di Green Hill mi sono messa all’opera per capire cosa dover fare per avere in affidamento un beagle finalmente libero. Come prima mossa il 23 luglio invio una mail alla Lega Nazionale per la difesa del cane dove mi presento e chiedo informazioni per sapere quali procedure intraprendere per l’affidamento e il 24 luglio ricevo la pronta risposta della dott.ssa Sara Rossi, responsabile della segreteria nazionale che mi informa che “i cani verranno affidati solo al Nord”. Rifletto su questa risposta e penso che si, forse per non creare troppo stress a questi cagnolini, meglio non far loro affrontare viaggi troppo lunghi e mi metto il cuore in pace (anche se, in cuor mio penso, che un viaggio fatto con chi diventerà il compagno di una vita che viene a prenderti proprio per darti tanto amore, serenità e un mondo di coccole non dovrebbe essere poi così traumatico).Stessa risposta mi viene data dal coordinamento fermare Green Hill. I cani vengono affidati solo al nord. Venerdì 27 luglio però al tg5 delle 20.00 sento la notizia che ben 6 cuccioli sono giunti a Roma affrontando il viaggio in treno!!!Ma non dovevano essere affidati solo al nord???Sabato 28 luglio leggo un lungo articolo sul Messaggero dove si racconta dettagliatamente l’arrivo di 6 cuccioli e 2 adulti , ad accompagnarli c’era Monica Cirinnà, consigliere comunale a Roma e responsabile per le politiche animali del Pd regionale che insieme al marito Esterino Montino, capogruppo del Pd alla Regione, hanno adottato una minuscola cuccioletta di tre mesi, appena svezzata. Tutto questo mi fa pensare che allora gli affidamenti non vengono fatti solo al Nord ma vengono fatti in base alle “conoscenze” dei richiedenti. Vorrei che qualcuno mi spiegasse perchè al consigliere comunale residente a Roma viene affidato un cucciolo di 3 mesi visto che l’essere politici non comporta l’essere necessariamente le persone più adatte per l'affidamento di un cucciolo e soprattutto se vivere al nord è un requisito indispensabile per l’affidamento lo dovrebbe essere per tutti!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog