Cerca

IL COMPLOTTO CONTRO CAMILLI E IL GROSSETO

Carissimo Direttore,Le scrivo sapendo che 10 giorni fa il suo quotidiano pubblicò un articolo sul complotto orchestrato nei confronti di Piero Camilli! Mi rivolgo a Lei sapendo che il suo giornale è in Italia uno dei pochi che ha il coraggio di dire sempre la verità e, Le chiedo il perchè di così tanto accanimento mediatico nei confronti di un presidente per bene e di una cittadina di mare,come Grosseto che ha una tifoseria più che corretta come dimostrano i dati pubblicati dalla SERIEBWIN? Ci hanno rubato per 2 anni la bellezza di calcare bellissimi palcoscenici in serie A, di cui il nostro Comandante ha denunciato tutto alle varie procure,che hanno mandato al Sig. Palazzi che misteriosamente ha archiviato tutto! Ora il castigatore matto,su ordine dei poteri occulti del palazzo vogliono addirittura punirci mandandoci in legapro,squalificando a vita Camilli,rovinando così il nostro presidente e volendo far sparire di conseguenza il calcio a Grosseto! Mi spieghi il perchè di tutto questo e se può pubblichi tutta la verità sulla nostra storia,che sul sentito dire di 4 delinquenti senza uno stralcio di prova vogliono rovinarci a discapito di società che hanno il presidente mafioso in galera e di altre che con prove di intercettazioni telefoniche,foto e movimenti bancari dovrebbero scomparire dal calcio e invece sono state punite con penalizzazioni da scandalo,vedi SIENA? GRAZIE EGREGIO DIRETTORE E LE PORGO I MIEI PIU' CORDIALI SALUTI.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog