Cerca

I farmaci delle ricette del servizio sanitario nazionale, in Emilia Romagna si pagano per intero...

Egregio direttore le scrivo, per segnalarle una novità riscontrata in luglio in Emilia Romagna ( Ravenna) e precisamente che le ricette prescritte dal medico di base sul ricettario del servizio sanitario nazionale e pertanto soggetti solo a ticket della regione Lombardia, nella virtuosa............ Emilia Romagna regione presa ad esempio dal alcuni partiti politici............., devono essere pagati per intero, essendo emessa da medico di base della Regione Lombardia ha valore solo ed esclusivamente prescrittivo e pertanto soggetta al pagamento del prezzo intero del farmaco pur essendo lo stesso esentato al solo pagamento del ticket. Tale sorprendente comunicazione, fatta da due farmacisti di cui una comunale è stata successivamente smentita dall'ASL di Ravenna contattata telefonicamente dallo scrivente che aveva chiesto lumi in merito. Ritornato in farmacia il farmacista smentisce l'ASL adducendo che le prescrizioni del servizio sanitario nazionale di regione diversa non avevano nessuna prerogativa esentiva in emilia romagna e consigliava di recarsi da un medico di base dell'emilia romagna le cui prescrizioni rientravano nell'esenzione, senza comunque specificare il costo di 15,00 euro da versare al medico per la prestazione e prescrizione sanitaria, viva l'Iatlia....... Per quanto sopra c'è da chiedersi perchè pagare mensilmente in busta paga una quota per un servizio limitato solo alla regione di residenza e soprattutto perchè chiamarlo ancora servizio sanitario nazionale se poi nei fatti non lo è ................., ritengo che tale segnalazione venga approfondita per evitare al cosidetto popolo sovrano e contribuente che i servizi erogati e pagati non sono assolutamente garantiti, della serie devi pagare per non ottenere nulla e contribuire a far ingrassare una classe politica adesso di tecnici che sono distanti anni luce dalla vita reale e dalla quotidianità del lavoro e dei sacrifici per riuscire ad arrivare a fine mese, cosa aspettano ancora dal liberarci da questi impiastri al governo che sono stati e sono solo DEVASTANTI, vergognamoci tutti di aver creato una società senza diritti e basata solo sul Dio soldo................. Grazie per l'opportunità concessami e mi scuso per essermi dilungato. Distinti Saluti Antonio NGR

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog