Cerca

Tasse cento Crescita zero

Gentile Direttore, vorrei fare se me lo permette un paio di considerazioni. - l´introduzione dell´euro e´stata un fallimento completo,davvero molto stupido aver creduto di unire paesi diversi in tutto tramite la semplice introduzione della moneta unica, senza aver preventivamente agito sui settori come sistema fiscale,sociale ecc. Inoltre il cambio 1 a 2 ha generato quello che tutti sappiamo dando adito a tutti gli approfittatori di raddoppiare prezzi e servizi per poi addirittura triplicare e oltre. Ma il "professor" Prodi e il "grande Kohl" sono ritenuti i grandi fautori di un progetto che loro come altri difendono ma rivelatosi fallimentare e distruttivo. La realtà dei fatti parla da se´. - I governi passati e presenti non sono stati capaci a far quasi nulla di buono,solo a vessare noi cittadini tenendosi ben stretti i privilegi e facendo abusi di ogni sorta,il tutto condito da sprechi ormai miliardari, per poi scoprire che mancano soldi e chiederli di nuovo a noi. Cosa fanno allora i grandi tecnici bocconiani ora al governo? Ci massacrano ancora di più´annullando così una pur minima potenzialità´di crescita economica: qualsiasi semplicione capirebbe che con queste misure si deprimono i consumi,si massacrano le famiglie e le aziende piccole e medie,fulcro della società. Esempio : una partita iva minima con un plafond di fatturato quindi di 30000 euro lordi l´anno a cui tolti i costi rimangono circa 600 euro mese,equivalente ad una pensione minima, viene massacrata dalle tasse di quasi 2000 euro per non citare i contributi INPS di oltre 3000 euro,l´IMU e via dicendo. I signori al governo e i grandi burocrati ci devono spiegare: 1. come fa´una famiglia a vivere decentemente con 600 euro al mese,ma questo e´un problema di tanti e se lasciati in pace forse sopravvivono. 2. se gli annulli anche quelle briciole con tasse e contributi vari,cosa resta?Da dove attingi? Oltretutto come paghi quelle tasse e quei contributi con quel netto? Allora meglio non studiare alla Bocconi e usare semplicemente il buon senso. Se si scrive poi agli addetti ai lavori di governo,INPS,Agenzia delle Entrate per porre il problema neanche ti rispondono pero´lasciano battere cassa ai vari Equitalia e simili,anche se la cassa e´vuota. Se hai risorse pari quasi a zero non gliene frega assolutamente niente. Ci sarebbero misure da prendere senza vessare il popolo "sovrano"ma avrei bisogno di altro spazio per elencarle. Grazie dell´eventuale ospitalità e scusi lo sfogo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog