Cerca

La legge è uguale per tutti ??... Magari!

Suvvia, Direttore! Penna e calamaio e scriva qualcosa di veramente Libero sulle presunte punizioni predisposte dal Potere Sovrano per dare una lezione e smantellare definitivamente la bottega a quei quattro gatti di procuratori siciliani che ancora credono che la legge sia uguale per tutti e che nessuno può essere immune alle leggi emanate della Res-Pubblica. Suvvia, Direttore, faccia il bravo e scriva Liberamente il Maurizio pensiero, con onestà intellettuale. Berlusconi per molto meno sarebbe stato divorato dai giornalisti asserviti e funzionale ai Poteri Forti, quelli veri! Lo sa bene. In giro c'è un silenzio inquetante... in odore di Pol Pot. "Prima di tutto vennero a prendere gli zingari e fui contento perchè rubacchiavano. Poi vennero a prendere gli ebrei e stetti zitto perchè mi stavano antipatici. Poi vennero a prendere gli omosessuali e fui sollevato perché mi erano fastidiosi. Poi vennero a prendere i comunisti ed io non dissi niente perchè non ero comunista. Un giorno vennero a prendere me e non c’era rimasto nessuno a protestare."

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog