Cerca

Vacanze Americane

Egregio Direttore, leggendo dei due turisti americani in visita in Italia, rimasti offesi dalle bottiglie di vino che riportavano l’immagine di Adolf Hitler sull’etichetta, mi sembra che i nostri amici d’oltreoceano avrebbero molto da meditare sui sempre più frequenti “olocausti” che si registrano in casa loro ad opera di psicopatici armati fino ai denti prodotti dalla società squilibrata che sono stati capaci di costruire e sul loro infestante modello di mercato globale che ci sta conducendo tutti alla miseria, anzichè continuare a dar lezioni di civiltà alla Vecchia Europa per fatti, ancorchè deprecabili, avvenuti quasi ottant’anni fa e che possiamo ragionevolmente ritenere irripetibili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog