Cerca

GLI ECONOMISTI DI CARTONE

Direttore, io credo che alla fine, quando tutto sembrerà perduto e forse in gran parte lo sarà, riusciremo a rinascere.... abbandonando questa falsa unione monetaria che non serve che a fare arricchire i cari tedeschi! visto che siamo un popolo che ama il calcio, durante i mondiali del 2006, dopo quella famosa semi-finale vinta con i tedeschi, uno striscione dei tifosi italiani recitava ironicamente:" CON VOI ABBIAMO PERSO SOLTANTO QUANDO ERAVAMO ALLEATI"… purtroppo quella frase goliardica si è dimostrata avere un grande fondo di verità… A parte i nefasti riferimenti al passato, la storia si ripete in modo meno violento ma comunque per noi devastante dal punto di vista economico…. Si perché di questo passo diventeremo tutti… o quasi poveri nel giro di pochi anni… La grande Germania ha sempre pensato poco all’Europa e molto a se stessa… questo MARCO TEDESCO camuffato con l’EURO sta piegando i paesi più deboli dell’Europa con l’appoggio di questi CIARLATANI (A DIR POCO) italiani ed europei che si spacciano per grandi economisti e professori!!! Noi da sempre paese di esportazione e del grande made in Italy, siamo quasi in ginocchio e la Germania è pronta a comprarsi il nostro bel paese in un colpo solo a suon di interessi sul debito…. Allora signor Direttore cosa vogliamo fare? Vogliamo ritrovarci con i tedeschi proprietari del Colosseo o del Ponte Vecchio o li vogliamo ricacciare indietro riprendendoci la nostra LIRA e con lei il nostro bel paese. La Lira ci farebbe rinascere, potremmo fare concorrenza anche ai CINESI, come succedeva prima dell’avvento (catastrofico, grazie PRODI ndr)della moneta unica. Io vivo a Prato, uno dei polmoni produttivi del manifatturiero in Europa sino a quando era in vigore il vecchio conio. La nostra lira ci aiutava tanto… la lira non era un nostro punto debole, ma un punto di forza… glielo dica, signor Direttore ai quei falsi economisti e a quei falsi politici corrotti che si sono venduti ai banchieri!!!! Eccola, UNA grande soluzione possibile, fatta salva la Spending Review ( come è bello l’inglese!!!) che TUTTI GLI ITALIANI VOGLIONO, quella della vera eliminazione degli sprechi!!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog