Cerca

Dissoccupato senza stelle

Caro Dott. Belpietro, poco prima di una conferenza stampa, che avrebbe dovuto annunciare il cambio di un titolo in programma, il Presidente della Fondazione Teatro Regio nonché Sindaco di Parma Federico Pizzarotti del Movimento 5 stelle, ha comunicato telefonicamente della sostituzione dell'Orchestra del Teatro Regio con l'Orchestra regionale Toscanini, non dandoci alcuna spiegazione. I Musicisti attendono gli stipendi da Gennaio. Ad oggi il Teatro ci deve oltre mezzo milione di euro. Abbiamo garantito l'esecuzione della stagione lirica e concertistica 2012 permettendo al Teatro di effettuare le recite e di restare aperto. Ad Orchestra già ingaggiata, con il contratto appena rinnovato lo scorso Gennaio fino al 2015, la Fondazione ci ha dato un benservito privo di qualsiasi legittimità e convenienza economica per lo stesso Teatro. Chi costruisce qualcosa di bello come l'Orchestra del Teatro Regio di Parma non può che esere premiato e lodato specie in un momento difficile come quello che stiamo vivendo dove si vuole volutamente e coscientemente uccidere la cultura, con grandi sacrifici Onore e Gloria portiamo in giro nel mondo il nome della città di Parma e lo facciamo per l'amore e la passione che ognuno di noi nutre per questa città e per questo Teatro. Quello che stiamo vivendo è un a grande ingiustizia e non trova nessuna spiegazione ragionevole. Quando un Orchestra viene così brutalmente violentata, tutta la città dovrebbe essere più triste e amareggiata perchè se muore un Orchestra muore la musica muore un Teatro e moriamo tutti noi... Tutti!! Massimo Tannoia Primo Violoncello del Teatro Regio di Parma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog