Cerca

punizioni esemplari per le violenze

spettabile redazione, in questi giorni di ferragosto, mentre tutti si rilassavano al mare, e chi, come me, si rilassava in casa, ed ha potuto leggere, sul vostro giornale, una infamantissima storia di violenze perpetrate da una famiglia macedone su una ragazzina! poichè sono sempre ripugnanti le violenze, specie quelle sessuali, ho scritto questa lettera sperando che possa essere uno spunto per proporre esemplari punizioni al governo. quindi io, per primo, a costoro proporrei totale privazione della libertà e in regime di 41 bis (solitamente riservati ai mafiosi e terroristi) per almeno 1 anno, e dopodichè una immediata espulsione a vita sul territorio europeo, con accompagnamento coattivo mediante accordi tra le polizie di rispettivi paesi, dalla porta del carcere italiano alla porta del carcere del loro paese di origine, senza neanche fare una tappa per un caffettino di rito. naturalmente andrebbero estesi a tutti gli stranieri che vengono a vivere qui in italia. lo scopo di questa proposta non è tanto quello di punirli, quanto quello di far capire agli stranieri che, quando vengono in italia, devono considerarsi OSPITI, anche con permesso di soggiorno regolari! ed in quanto ospiti, devono rispettare non solo le nostre leggi, ma anche i nostri usi, costumi, religioni, sensibilità, rispetto. ed in quanto OSPITI, DEVONO, e ripeto in maiuscolo DEVONO, sottostare alle nostre leggi, mentre le leggi che loro applicano sul loro territorio lo devono lasciare al loro paese! ma che scherziamo? li facciamo accomodare e poi, sul nostro territorio, commettono violenze ripugnanti, pensando di farla franca? noi italiani siamo stanchi di essere trattati a pesci in faccia da gente che pretende di venire in italia per comandare o per fare i loro porci comodi!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog