Cerca

Omaggio a Monti

– Mario Monti, nel suo intervento al Meeting di Cl a Rimini: “L’euro certamente” ha “un aspetto altamente tecnico, ma” è “molto di più, è un valore morale, perché per restare e partecipare” alla moneta unica “i paesi si sarebbero impegnati ad essere più disciplinati nei propri conti pubblici“. Per il presidente del Consiglio Mario Monti, “l’euro – che in questo momento ci mette un po’ in agitazione – ha cambiato veramente la condotta dei paesi”. “La maggiore tragedia per l’Europa e per l’Italia sarebbe se l’euro da pinnacolo della costruzione europea, da Madonnina come direbbero a Milano, coronamneto del sogno di integrazione europea, diventasse fattore di disgregazione, fattore di nascita di pregiudizi del Nord verso e il Sud e del Sud verso il Nord”. “Sarebbe un fatto grave – ha aggiunto – non è un fatto tecnico”.|...": "IN NOME DI QUESTO EURO, PROF. MONTI , ABBIAMO PERSO LA NOSTRA SERENITA', LA NOSTRA SOVRANITA', LA NOSTRA DEMOCRAZIA. LEI SOPRATUTTO GOVERNANTE NON ELETTO MA IMPOSTACI DAL GOVERNO EUROPEO DELLE BANCHE E' IL MISERO STRUMENTO DI QUESTA MATTANZA: NON PARLI DI VALORI MORALI LEI CHE NON E' CHE UNA PROSTITUTA BEN PAGATA DI QUESTA DITTATURA !"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog