Cerca

azienda in chiusura

Salve direttore mi chiamo Bartolomeo, da sempre lettore di libero e il giornale , ho seguito sempre con interesse le sue opinioni e le sue battaglie, per questo mi trovo a scriverle una lettera , sperando forse di vederla trattare l'argomento che andro' a descrivere . sono un rappresentate sindacale (rsu) della uil. opero nel settore delle telecomunicazioni a Roma , presso l'azienda leader italiana nel mondo call centere , Almaviva , azienda con sedi in tutto il mondo e migliaia di dipendenti . il giorno 28/08 , dopo una riunione tra amministrazione e sindacati , viene chiesta per una delle sedi di Roma la cigs (cassaintegrazione straotrdinaria) con chiusura del centro e 632 dipendenti a spasso , 632 famiglie private di un reddito , l'azienda favorita dal vantaggio fiscale di aprire al sud , delocalizza le commesse da Roma in centri calabresi e campani (Grazie al non- nostro premier Monti che da la possibilità di questi escamotage) noi come parte sindacale siamo pronti a difendere il diritto del lavoro , e chiediamo il supporto dei media ,quindi anche il suo per andare avanti in questa lotta . ringrazio in anticipo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog