Cerca

Come rovinare un giovane carabiniere padre di famiglia

Salve sono un carabiniere che presta servizio nella provincia di vibo valentia, volevo sapere se la mia storia, una storia di sopprusi di ogni genere, per il semplice fatto di aver denunciato un mio supriore e di aver quindi fatto il mio lavoro, denunciato per vari reati, e tutt'ora nonostante le testimonianze di altri colleghi a confermare quanto da me denunciato, sono stato e sono tutt'ora soggetto a mobbing da parte dei miei superiori. Volevo raccontare la mia storia perchè sono riusciti a rovinare un giovane carabiniere, tanto motivato in partenza che oramai non crede più nelle istituzioni e nel corrotto sistema. Alla data di oggi 02/09/2012 dopo aver denunciato in Marzo 2012 il comandante della stazione di S.C. HO Subito trasferimenti provvisori, punizioni immotivate e inesistenti sanzioni disciplinari, rigetti di domande motivate di trasferimento ed ora un trasferimento d'ufficio ad un reparto ancora più pericoloso e sperduto nell'aspromonte come punizione per aver denunciato il mio comandate per reati che vanno dal peculato alla truffa e lui ricopre ancora la sua posizione d'impiego, PER AVER FATTO IL MIO LAVORO ORA NEL 2012 VENGO PUNITO ANZICCHE' RICEVERE ELOGI PER IL CORAGGIO DIMOSTRATO. Trasferito d'ufficio quindi con legge 86/2001 in un periodo di crisi per l Italia giusto per buttare soldi, dopo che a mie spese per poter ricomciare a lavorare serenamente avevo chiesto il trasferimento. Si palesa certamente il dolo da parte della mia amministrazione nei miei confronti volta a punirmi in ogni sorta di modo per aver fatto quello che la legge SANCISCE CHIARAMENTE. CORDIALI SALUTI

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog