Cerca

Come Ridurre il debito Sovrano

Egr. Direttore Riporto parte dell’articolo apparso su internet il l7 settembre 2007 [La notizia essendo sparita dal sito del Secolo XIX, siete pregati di fare copia incolla al massimo] 98 miliardi di evasione e non si fa nulla? Marco Menduni e Ferruccio Sansa per il "Secolo XIX Ecco la lista delle sanzioni, di cui Il Secolo XIX aveva a lungo parlato: il record, appunto, era stato toccato da Atlantis con 31 miliardi. Seguono: Cogetech (9,4 miliardi), Snai (8,1 miliardi), Lottomatica (7,7 miliardi), Cirsa (7 miliardi di euro), Hbg (7 miliardi), Codere (6,8 miliardi), Sisal (4,5 miliardi), Gmatica (3,1 miliardi) e Gamenet (2,9 miliardi). Tutte sanzioni che verranno discusse l'8 dicembre davanti alla corte dei conti del Lazio. Con quale destino è ora difficile capirlo. 13 maggio 2011 [L'articolo è scomparso dal sito originale del secolo XIX , ed è stato estratto dalla Casa della Legalità e della Cultura onlus, 14 maggio 2008] Slot, colpo di spugna sui novanta miliardi Scritto da Il Secolo XIX martedì 13 maggio 2008 Se tutto questo è vero (forse questo era il tesoretto che fu annunciato durante il Governo Prodi) mi chiedo che cosa sta facendo questo Governo per recuperare questi miliardi che darebbero tanto ossigeno alla nostra economia, a suo tempo ne parlò Beppe Grillo , Antonio DI Pietro ha scritto una lettera a Romano Prodi, al responsabile dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa e al viceministro alle Finanze Vincenzo Visco (che per mesi si è rifiutato di rispondere alle domande dei giornalisti del Secolo XIX perché, disse, «non mi sono simpatici»). La mia proposta è : Ricuperare i miliardi e relativi interessi Lo Stato faccia proprie le licenze delle slot machine e tutti gli introiti vengano dirottati alla riduzione del debito sovrano evitando così ai già spremuti Italiani l’onere del Fiscal compact Cordialmente Reggiani Giorgio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog