Cerca

Lettera al Signor Roberto Dal Bosco, autore di "Contro il buddismo"

0
Ho appena inviato questo messaggio privato a Roberto Dal Bosco, autore del libro "Contro il buddismo" su facebook. Spero che abbia la decenza di rispondermi. Gentile Signor Dal Bosco, Datosi che non è possibile commentare pubblicamente sulla sua pagina Le invio questo messaggio in privato e spero di cuore che mi risponda. A parte tutte le altre stupidaggini, Lei ha scritto nel suo libro "Contro il buddismo" che l'India quando fece detonare la sua bomba atomica nel 1974 ( primo test atomico in India), chiamò il progetto "Il sorriso del Buddha". Bene, prima di tutto l'India non è un paese buddhista, è di maggioranza Hindu e i buddhisti sono una piccolissima minoranza (per rendere l'idea i buddhisti in India sono proporzionalmente come i valdesi in Italia, probabilmente di meno). Nel 1974 Indira Gandhi, di religione Hindu, era Primo Ministro in India ed era stata principalmente lei a volere questo test atomico. Secondo, il test fu eseguito in gran segreto e nessuno, a parte alcuni membri del governo indiano, ne erano a conoscenza. Il nome "Il sorriso del Buddha" fu dato all'ultimo momento da uno dei ministri del governo di Indira Gandhi, probabilmente anche lui di religione Hindu. Quindi la domanda che Le chiedo è: "Cosa centrano i buddhisti in tutto questo? Per sua informazione, il primo test nucleare in assoluto, cioè quello condotto dall'America (un paese di maggioranza cristiana) durante la seconda guerra mondiale, fu chiamato "Trinity" , tradotto in italiano sarebbe "La Trinità", e sono sicuro che Lei conosce bene questa parola e a cosa si riferisce. Inoltre, il test indiano nel 1974 fu solo quello, un test. Mai nessuna bomba atomica indiana è stata fatta esplodere in nessun paese. Mentre, come ben sappiamo, 2 bombe atomiche americane, chiamate "La Trinità", furono fatte esplodere sulla popolazione civile di Nagasaki e Hiroshima in Giappone. Tutte queste informazioni sono verificabili sia su internet che nei libri di storia. Aspetto una Sua gentile risposta.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media