Cerca

pensioni

Egr. Direttore, le scrivo per portare alla sua attenzione un aspetto che credo sia da chiarire nella “BATTAGLIA” che ultimamente la Guardia di Finanza combatte nei confronti dei falsi invalidi. Esempi clamorosi: - Falso cieco fa l’istruttore di calcio - Falsa cieca fa la spesa prestando la massima attenzione a prezzi e scadenze E via dicendo fino ad arrivare ai numeri imponenti riportati sui quotidiani, cifre da paura classiche di un mondo di furbetti. Ora io mi chiedo, ma le pensioni d’invalidità devono essere certificate, firmate e controfirmate da dottori e commissari vari. Non mi sono pervenute notizie che abbiano denunciato (io li metterei in galera) questi onesti professionisti che certificano certe situazioni e lo fanno per anni (gratis, non credo). Mi piacerebbe leggere sul mio quotidiano un articolo dedicato a questo, crede sia possibile? Le invio i miei migliori saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog