Cerca

La Globalizzazione

Un anno fa il proprietario di un piccolo alloggio sito nel mio condominio,che un tempo fu classificato dal Comune come "signorile" lo affittò ad alcuni cittadini albanesi,che non si sa se compongano una famiglia (ci sono anche bimbi...),oppure due,oppure ancora nessuna,perchè alcuni elementi di essa si "alternano".I condomini sanno soltanto che ogni giorno,ad orari che variano,arriva un carabiniere per controllare che una giovane donna non si muova dall'appartamento.Le malelingue moderate dicono che sarebbe per via della prostituzione,quelle estremiste vi aggiungono il reato di spaccio. da qualche tempo,da sotto la porta d'ingresso,escono scarafaggi di taglia piccola e media che,all'azione del piede di chi transita sul pianerottolo e li vede,fuggono rapidi rifugiandosi lì dentro,ove,evidentemente,si sentono protetti peerchè vi sono nati e vi risiedono. A un condomino che si è fatto coraggio e ha bussato,chiedendo "Ma voi,avete scarafaggi in casa" è stata mostrata una delle pareti della cucina ove deambulavano centinaia di questi simpatici animaletti e,con raccapriccio,si è sentito dire : "la notte,camminano anche sul viso dei bambini".Usi,costumi ed...abitudini,uniti ad una certa convivenza ! Chi sostiene che dobbiamo dare asilo a tutti,ruzzi e buzzi,crede di cavarsela con la storia del 1930,quando i meridionali,arrivati a Milano,nelle vasche da bagno coltivavano basilico e prezzemolo. Pur se la cosa fosse vera,quelli erano ITALIANI,e poi da illo tempore sono diventati più puliti dei leghisti DOC. Perchè dovremmo addebitarci tutte le cose negative della globalizzazione e quelle positive dovremmo lasciarle solo agli OSPITI ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog