Cerca

Stranezze del dopo Berlusconi

Gentile direttore Belpietro, non trova curioso che con il governo Monti, nonostante l' atrocità delle scelte politiche ed economiche, le manifestazioni violente per le strade delle nostre città siano cessate? Ha presente no, quei bei cortei indetti dai sindacati e composti da padri di famiglia, bambini e casalinghe che all' improvviso erano rovinati dalla follia di ''piccoli gruppi organizzati forse infiltrati dalla polizia allo scopo di rovinare tutto''? La verità è che i sindacati sono complici di questo governo e beneficiari del nostro rincoglionimento mediatico perchè impegnati a mantenere il loro potere e i loro privilegi, proprio come la chiesa cattolica. Avanti finchè dura, cari Monti, Napolitano e compagnia danzante ma ricordate che i nodi, prima o poi, vengono al pettine. Cordiali saluti Giorgio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog