Cerca

Ma quale 55% ?

Gentile direttore, ho letto il suo editoriale di oggi e non posso che sottoscrivere al 99% quanto lei afferma. C'è tuttavia un 1% che non condivido: la fiducia nei sondaggi di Repubblica, da sempre portavoce dei poteri forti dei quali Monti è certamente l' alfiere del momento. Lei ha usato il condizionale nel riportare quel 55% quindi penso che anche lei, in fondo, nutra dubbi sulla scientificità di quel dato. Personalmente non conosco nessuno, me compreso, che sentendo nominare Mario Monti non ricorra al turpiloquio. Il giornalaio, il barista, il benzinaio, il panettiere, le persone vere che incontro ogni giorno hanno solo parole di rabbia e disprezzo per questo governo e chi lo sostiene. Dove sarebbe quel 55% ? Cordiali saluti Giorgio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog