Cerca

disabili

Sono la mamma di Luca Preda, bambino disabile, che frequenta la Scuola Speciale Paolo e Larissa Pini a Milano. Domani,12 settembre, sarà il primo giorno di scuola per i bimbi di tutta la Lombardia. Così non sarà, invece, per il mio bambino e per tutti i bimbi disabili di Milano che usufruiscono del servizio di trasporto scolastico, in quanto il servizio di trasporto previsto da ATM e Comune di Milano sarà garantito per i nostri bimbi, soltanto a partire dal 17 settembre. Interpellati sia Atm che Comune, (attenzione , interpellati da noi genitori, non che nè uno nè l'altro abbiano avuto minima idea di avvisare le famiglie), hanno confermato quanto sopra, l'uno scaricando le "colpe" sull'altro, e l'altro adducendo scuse del tipo "ci sono troppi bambini", "c'è mancanza di personale", eccetera. Ancora una volta a rimetterci, oltre noi, che comunque paghiamo il servizio mensa dal primo giorno di scuola,sono i nostri bimbi, che purtroppo, sono soltanto disabili, nè rom nè extracomunitari, ma soltanto disabili, e per questo, non ci è concesso avere nessuna pretesa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog