Cerca

La democrazia e la libertà di stampa attraverso la censura.

1) TESTO DELLA LETTERA INVIATA AL SINDACO DI FIRENZE Gent.mo dott. Renzi, sono un giornalista (regolarmente iscritto al relativo Ordine) che ha scritto di Lei quando, pochi giorni or sono, è venuto in Abruzzo e più precisamente a Giulianova (di seguito uno degli articoli pubblicati) : http://www.intopic.it/articolo/119751/ Lei è stato presentato all'affollatissima platea dal sindaco di Giulianova (bersaniano doc in quanto spera in una prossima candidatura) che qualche giorno dopo ha ritenuto di eliminarmi dalla mailing-list dell'Ente Comune. Un atto di censura sicuramente in contrasto con le regole deontologiche (Legge 150/2000), ma soprattutto con le parole "democrazia", "libertà di stampa" e "tolleranza". Le allego la lettera inviata all'Ordine dei Giornalisti (nazionale e regionale) tesa ad eliminare un gravissimo e pericoloso precedente dal panorama istituzionale italiano. Attendo una Sua cortese ed opportuna presa di posizione e le auguro le migliori fortune Alfonso Aloisi Giulianova (Te) 2) TESTOLETTERA INVIATA ALL'ORDINE DEI GIORNALISTI (REGIONALE E NAZIONALE) ED AL PREFETTO DI TERAMO Spett.le Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo L'AQUILA e, p.c. Spett.le Ordine Nazionale dei Giornalisti ROMA Spett.le Prefettura TERAMO Gentilissimi Colleghi, con la presente viene portata alla Vostra attenzione il mancato rispetto da parte dell'Amministrazione Comunale di Giulianova, nella fattispecie del suo ufficio stampa retto da un collega iscritto all'Albo, delle norme disciplinate dalla Legge 150/2000. Infatti, come da documentazione allegata, il sottoscritto, regolarmente presente nell'Albo dei Giornalisti (tessera n. 132277), è stato cancellato dalla mailing-list del suddetto Comune a partire dal 5 setembre 2012. In parole povere, non vengono più recapitati i comunicati che l'Ente provvede ad inviare agli organi di stampa. Lo scrivente ritiene questa forma di censura gravemente lesiva del diritto all'informazione dei cittadini e, in generale, della libertà di stampa. Il sottoscritto rimane in attesa di comunicazioni al riguardo e porge distinti saluti Alfonso Aloisi Giulianova (Te)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog