Cerca

La misura è colma

Caro direttore Belpietro, lei ormai è rimasto uno delle pochissime persone che stimo, per la sua imparzialità, onestà. La prego, non ce la facciamo più. Da vecchio iscritto al PDL già Forza Italia, sono nauseato dagli scandali che ci sommergono quotidianamente. Ad iniziare da quel gran signore che porta il nome di FINI, autentica vergogna nello scenario politico italiano. Le chiedo di lanciare a tutti gli italiani onesti che stentano a portare il pane a casa, un'azione tale da chiedere a vivissima voce l'abrogazione reale del sovvenzionamento ai partiti Sono sicuro che se sipotesse quantificare la percentuale degli italiani onesti e nauseati che aderiranno a tale iniziativa, si assisterebbe ad una pecentuale bulgara di adesioni. Per cui la prego faccia qualche cosa pechè la misura è colma. La saluto caramente, Giovanni Valente

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog